Nando Zumbo – Batteria

La prima volta che mi sedetti davanti alla batteria avevo 3 anni, e già a 4 imparai le basi da mio zio, batterista anche lui. A 15 anni iniziai a prendere lezioni di batteria presso varie scuole private della mia zona.
Nel 2001 entro a far parte del mio primo gruppo: “Essence Flare”, divenuto in seguito “Nightfall”. Dal 1996 al 2004 sono stato allievo di Maxx Furian e Ruggero Pazzaglia.
Nel 2005 approdo al CPM (Centro Professione Musica) per conseguire il diploma.
Nel 2006 lascio i “Nightfall” per dedicarmi allo studio e ad altri progetti. Entro così a far parte dei “Tears for Beers” e dei “The Useless”, entrambi gruppi cover hard rock, ma che si sciolgono praticamente sul nascere.
Nel settembre 2007 entro a far parte dei “Phantom of the Opera”, tribute band degli Iron Maiden.
Da Febbraio 2008, etro a far parte dei Fading Illusion con Andrea, Manlio e Alex fino agli inizi del 2012, quando per motivi lavorativi lascio il progetto.
Attualmente suono in un tributo agli Abba e negli I-40. I miei batteristi di ispirazione sono: Mike Portnoy, Vinnie Colaiuta, Steve Gadd, Aquiles Priester, Uli Kusch, John Bhonam, Ian Paice, Nicko McBrain e molti altri.